Sagre del Salento: Scoprile tutte

Sagra de lu porcu Pri Pri

La sagra si svolge nel caratteristico centro storico di Montesardo nella prima decade di agosto. Ha il nome davvero strano: la Sagra "de la pasta fatt'a casa e de lu porcu paesanu Pri-pri, che si svolge a Montesardo, frazione di Alessano.

Il nome deriva dall'antica usanza di allevare un maiale nella piazza del paese e sacrificarlo, ben cotto, nell'occasione di una festa. "Pri-pri" era il fratello di "Pri-pro" e "Pri-pra", tutti e tre regolarmente cresciuti in piazza. Per scegliere, dunque, ci volle una democratica votazione tra gli abitanti di Montesardo.

Così toccò proprio a "Pri-pri" essere sacrificato per la sagra...Aneddoto a parte, questa sagra si distingue per la genuinità degli ingredienti e l'incredibile varietà dei piatti.
Oltre alla carne di maiale in tutte le salse e la tradizionale pasta fatta in casa, infatti, il menù offre l'opportunità di assaporare piatti antichissimi come la "marenna" (impasto di pane fritto, rape e ceci), "lu ranu passatu", "le pittule" (frittelle di pasta lievitata farcite in diversi modi), "la fritta", le gustose "foje reste" (cicorie selvatiche) e le "zavirne" (tipiche verdure selvatiche).

Il tutto accompagnato dal particolarissimo vino "de la Parduidda", prodotto da tipiche uve salentine. Invitiamo i tanti ospiti che trascorrono il loro soggiorno nel Salento in questo periodo a non mancare a questo evento.

 

Cerca Struttura