Tricase Porto

tricase portoTricase Porto é ubicata all'estremità della penisola salentina a 50 Km da Lecce. La costa tricasina ha la forma di un semicerchio ed è lunga circa 8 km, a nord confina con Andrano e Specchia, a sud con Miggiano, ad est con il Mar Adriatico.

La sua costa è rocciosa, frastagliata, ricca di folta vegetazione, e sparsa di ville. Essa comprende due località: Tricase Porto e Marina Serra. La marina di Tricase garantisce una vacanza balneare tranquilla, per un reale relax di corpo e spirito. A confronto con altre località salentine, Tricase Porto risulta essere perfetta per chi è alla ricerca di una stazione balneare a misura d'uomo.

Vegetazione caratteristica di questo tratto di costa è "La Macchia Mediterranea": piante, alberi e arbusti alti pochi metri (5 0 6 al massimo), spesso impenetrabili con foglie molto resistenti alla intensa luminosità e alle elevate temperature (finocchio selvatico, euforbia e canna ne costituiscono le essenze più importanti).

Tricase Porto é una piccola baia, a nord è protetta da Pizzo Cannone. Alle spalle di questa sporgenza rocciosa, sulla sommità della scogliera sorgeva nel passato la Torre del Porto, fatta erigere da Carlo V nel 1532. Al suo posto, dopo i bombardamenti inglesi nel 1806, fu posizionato un cannone, del quale non vi é più alcuna traccia. Il molo per proteggere le imbarcazioni ormeggiate a sud é chiamato "muraglione" ed é stato costruito nel 1842.

Fra i monumenti religiosi: la Chiesetta di San Nicola, protettore di Tricase Porto; la Torre del Sasso, situata su una grande e maestosa roccia, all'altezza di 116 metri sul livello del mare e costruita per difendere Tricase dagli attacchi dei Turchi e dei Saraceni nel XVI secolo. Il porto di Tricase, noto sin dal 1400, è una piccola insenatura naturale con l'imboccatura rivolta a sud-est esposta allo scirocco e ai venti orientali che soffiano su quel tratto di costa Salentina che va da Otranto a Capo Santa Maria di Leuca.

Cerca Struttura